Senza categoria

La Padrina

Porto Ariel in Fondazione e, appena arrivata, mi accorgo che il nuovo quaderno per le comunicazioni che avevo messo nello zainetto non c’è più. Affido Ariel alla terapista e corro ad acquistarne uno.

Entro, individuo subito lo scaffale e mi ritrovo di fronte a montagne di quadernoni. Tremo. Io VOGLIO un quaderno, non un quadernone.

C’è un’unica pila di quaderni misti a rubriche. Se non fossi di fretta, li separerei rigorosamente. Quaderni e rubriche insieme! Non c’è più religione a questo mondo.

Non mi interessa la copertina, tanto ho subito visto che non ci sono i miei amati “Monocromo”. A me interessa il contenuto. Li apro tutti. DUE volte. La mia parte autistica ESIGE un quaderno a righe. Di quinta. Con i bordi, maaaaaa, orrore!! Gli unici quaderni a righe hanno quelle di terza.

Mi agito, ho fretta, controllo di nuovo, nononono, niente righe di quinta… Combatto con me stessa… Righe di terza o quadretti? Righe di terza o quadretti? Pur di avere le righe sono tentata di prendere una rubrica. I bordi li posso sempre mettere io a matita, no? Davide mi guarda di traverso, rassegnato…. Decido. Suvvia, facciamo gli anarchici per una volta! Quadretti e non se ne parli più. Pago. Esco e solo allora leggo la copertina. Rido. Lo faccio vedere a Davide e scoppia a ridere anche lui.

Mi sa che è stato il quaderno a scegliere me.

Guardate nell’angolo in basso a destra, noterete che è stato strappato qualcosa… Si trattava dell’etichetta che in Fondazione usano per identificare il paziente. Ariel l’ha strappata in prenda ad un attacco di ira funesta poiché non le davo il tablet.

Se conosco bene mia figlia, questa cosa equivale alla testa di cavallo nel letto nel film “Il Padrino”.

Ora il mio dubbio è: chi sta minacciando di morte violenta? Me o le psicologhe della Fondazione che ci hanno consigliato l’estinzione del tablet?

Se non vedete post o non mi sentite per qualche giorno, venite a cercarmi…. Probabilmente mi troverete nel congelatore.

E niente oggi il bicchiere é mezzo pieno di quaderni a quadretti senza bordi ma con frasi scelte dal destino.

IMG_20180804_213556

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...