Senza categoria

CREDO

Credo nell’amore, in ogni sua forma:
motore onnipotente, dà un senso alla vita.

Credo nella famiglia quando accoglie e fa crescere tutti i membri, aspettando chi resta indietro.

Credo nell’amicizia tra donne, quella senza competizione, quella che fa ridere, piangere, sorridere, crescere, commuovere. Anche dopo 30 anni.

Credo nel lavoro che dovrebbe nobilitare l’uomo, ma che spesso, ahimè, diviene tormento.

Credo nella condivisione delle emozioni, soprattutto del dolore, troppo a lungo nascosto nelle case, come se chi lo prova se ne dovesse vergognare e per questo i suoi effetti sono devastanti, lasciando credere alle persone di essere sole.

Credo nella gentilezza, quella d’animo, non solo di maniere.

Credo nel rispetto manifestato e non solo professato.

Credo nella sincerità e nella lealtà, valori ormai in disuso.

Credo nella possibilità di riscattare i propri errori, a maggior ragione quando feriscono chi amiamo.

Credo nel diritto delle persone ad essere diverse le une dalle altre e a lottare per la loro unicità.

Credo che non ci siano esseri umani sbagliati, ma i loro comportamenti possono esserlo, eccome! Si può giudicare un comportamento, mai una persona.

Credo nel destino (alcuni lo chiamano “vita”) da non confondersi con il libero arbitrio. La vita non dipende da noi, non possiamo fare nulla per evitarla, il libero arbitrio è il percorso che noi stessi costruiamo decisione dopo decisione.

Credo nelle lentiggini di Davide e Ariel, nei loro occhi allungati, nelle loro braccia che di notte mi stringono in cerca di rassicurazioni.

Credo nel mio cuore di madre, nella determinazione che ogni giorno metto per scendere dal letto e affrontare un’altra giornata, cercando di fare meno errori possibili e di risparmiare loro lo schifo del mondo degli adulti.

Credo che avere fede o non averla sia un fatto estremamente personale e che, indipendentemente dal proprio pensiero religioso o etico, le brave persone rispettino un decalogo morale universale che fa loro avere un atteggiamento positivo nei confronti della vita e del prossimo.

SO di non sapere nulla, di essere imperfetta, insufficiente e inadeguata, ma CREDO nella fallibilità dell’essere umano, soprattutto di chi si crede il tedoforo della verità e non ha mai un dubbio, mai.

Amen.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...