Senza categoria

La resiliente

Come sapete amo la resilienza, la capacità innata che abbiamo di fronteggiare le difficoltà.

In questi ultimi giorni di febbraio il Friuli Venezia Giulia è stato flagellato dalla bora e oggi sta arrivando il burian.

Gli uccellini fanno molta fatica ad alzarsi in volo, gli arbusti sono piegati sotto gli implacabili colpi di questi terribili venti invernali e dai campi vicini si alzano nubi di terra e polvere.

Ma, tu, stoicamente, resisti. Te ne stai lì a fronteggiare le folate di vento come se le tue zampette fossero cementate nel porfido. Sei assolutamente concentrata nella tua missione: la sopravvivenza.

Che posso dire? Ti stimo, sorella, e spero di essere altrettanto forte e resiliente. Se un piccolo essere come te affronta il freddo ed il vento con tenacia e coraggio, io devo assolutamente prendere spunto da te e non arrendermi di fronte alle sfide che Ariel e Davide mi presentano quotidianamente.

Non ti abbraccio perché sarebbe uno scontro fisico impari. No, non per te, ma per me che sono assolutamente e definitivamente entomofobica e faccio la bulletta solo perché un vetro antisfondamento ci divide.

Adesso mando Luca a metterti al caldo.

Ciao, sorella!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...