Senza categoria

Le strade

Le distanze aumentano.

Le strade si dividono.

Eppure io sogno ancora un mondo in cui Ariel possa fare le stesse cose dei suoi compagni, anche se a modo suo.

Vorrei per lei un Natale con tanti amici, non è bello essere la migliore amica di un figlio. Lei dovrebbe giocare, ridere e saltare con i suoi compagni, non passare i pomeriggi sul davanzale.

Vorrei delle festività spensierate per Davide che troppo spesso vive le mie angosce. Il mio piccolo grande bambino.

Vorrei che Babbo Natale portasse a Luca tanta serenità e un pizzico di gioia.

Per me sogno una vocina arruginata che balbetta uno stentato “Ti voglio bene, mamma.”

20181210_163646

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...