Senza categoria

L’eredità – Lettera a Davide

Caro Davide,

Stanotte non riuscivo a dormire a causa del vento e ho ripensato alla notte di 8 anni fa in cui sei arrivato.

Ti ho tenuto stretto tra le braccia e ti ho coccolato a lungo, stanotte come allora.

Sei un bambino grande ormai, hai le idee molto chiare, spesso fai domande solo per saggiare la mia onestà mentale.

Io, come mamma, spero di lasciarti una solida eredità morale.

Ama le donne e rispettale. Tratta ogni bambina, ragazza e donna che incontrerai nella tua vita con lo stesso rispetto e lo stesso amore che hai per me. Ricorda, una di loro potrebbe essere la madre dei tuoi figli.

Ama e proteggi la tua famiglia: metti sempre tua moglie e i tuoi figli davanti a tutto, anche a me.

Sii sempre presente per i tuoi amici: la loro presenza arricchirà la tua vita.

Abbi empatia per chi soffre, sii forte contro chi prevarica i più deboli.

Sii buono, compassionevole e gentile: anche se a volte penserai che ad esserlo non ci si guadagna niente, ricordati che la cosa più importane è spegnere la luce e addormentarsi sereni sapendo di non aver ferito o deluso nessuno.

Lascia il tuo posto a sedere ad anziani e donne incinte: la gentilezza d’animo si vede dalle piccole cose.

Prendi dalla vita tutto il buono che ti offre, godi dei momenti felici e usali come luci nei momenti bui.

Accetta il dolore e la sofferenza, fanno parte delle nostre vite, ti aiuteranno a crescere, ma non piegarti a loro. Tu sei più forte.

Non sottovalutare la serenità, condizione molto più preziosa e resistente della fragile ed irruenta felicità.

Ama gli animali e le piante, rispetta l’ambiente in cui vivi: la Terra è vecchia e stanca, ha bisogno di essere coccolata e pulita. Usa poco l’auto, vai in bicicletta, fai la raccolta differenziata e tutto ciò che può servire a rendere il nostro bel pianeta un posto sano in cui crescere i tuoi figli.

Insegui i tuoi sogni, sono ciò che danno sapore alla vita.

Sii curioso: leggi, studia, viaggia. L’esperienza rende l’uomo saggio, la curiosità lo aiuta a capire il mondo che lo circonda.

Impara a lavare, stirare e tenere in ordine la casa: sarai lo stesso un Uomo!

Fai sport: calcio, nuoto, ciclismo… quello che vuoi, l’importante è che tu ti mantenga in forma, possa avere una valvola di sfogo dalle brutture della vita e mantenere uno spazio tutto tuo in cui sarai Davide e null’altro.

Impègnati nel tuo lavoro, non importa quale sarà, purché ti renda felice e sia onesto: l’unico lavoro indegno è quello che guadagna sulla sofferenza altrui.

Quando io e tuo padre non ci saremo più, ricordati di tua sorella, ma se l’impegno sarà troppo gravoso, non vergognarti e chiedi aiuto. I tuoi cugini ci saranno sempre e sono convinta che anche i tuoi amici ti appoggeranno. Sei un bambino molto fortunato, circondato da veri e profondi affetti!

Quando sei arrabbiato e avresti voglia spaccare tutto, guarda le montagne e pensa a quante cose meravigliose ti ha dato la vita: amore, salute, istruzione, viaggi, grandi gioie per piccole scoperte, piccole sofferenze per grandi conquiste.

E soprattutto ricorda che la tua mamma ti vorrà sempre bene.

Ti voglio bene, Davide! Ti voglio bene, ometto dal sorriso generoso e dal cuore immenso.

nor

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...